Who I am

Alba Gnazi

Le parole sono una chiave e un ponte, un codice privilegiato e misterioso, un canto: leggo da quando ne ho memoria.
Ancorata alla Musica, trattengo chimere sotto le unghie e mi ricompongo nella luccicanza di gioie minute, a metà tra il surreale e la strada.
E di vagare non smetto.


Maria Rita Orlando - Se mi dimentichi





Se mi dimentichi
Non strapperò veste
Mi lascerò attraversare
Da acqua in piena.
Placche siamo 
distoniche
Entrata di quotidiano inferno.
Accordo non scritto
Adesso e mai.
Ma se mandato
Resta nelle viscere
Di marchio vermiglio
Suggella con bocca
Vorace pasto rituale
Dimentica resto
Come covone di grano.
07.06.2013


Img by M.Rita Orlando

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Archivio blog

Follow by Email