Who I am

Alba Gnazi

Le parole sono una chiave e un ponte, un codice privilegiato e misterioso, un canto: leggo da quando ne ho memoria.
Ancorata alla Musica, trattengo chimere sotto le unghie e mi ricompongo nella luccicanza di gioie minute, a metà tra il surreale e la strada.
E di vagare non smetto.


Maria Rita Orlando - Se mi dimentichi





Se mi dimentichi
Non strapperò veste
Mi lascerò attraversare
Da acqua in piena.
Placche siamo 
distoniche
Entrata di quotidiano inferno.
Accordo non scritto
Adesso e mai.
Ma se mandato
Resta nelle viscere
Di marchio vermiglio
Suggella con bocca
Vorace pasto rituale
Dimentica resto
Come covone di grano.
07.06.2013


Img by M.Rita Orlando

Post più popolari

Archivio blog

Follow by Email

Google+ Badge