Who I am

Alba Gnazi

Le parole sono una chiave e un ponte, un codice privilegiato e misterioso, un canto: leggo da quando ne ho memoria.
Ancorata alla Musica, trattengo chimere sotto le unghie e mi ricompongo nella luccicanza di gioie minute, a metà tra il surreale e la strada.
E di vagare non smetto.


Safe in many ways - Art

by pinterest
F. Pogliaghi, Fenice Rossa

H. Cartier Bresson
by pinterest

M. Sikirskaia, Portrait of a Mother




David Seymour, Bambino nell'Austria del 1948

Catrin Welz-Stein - German Surrealist Graphic Designer - Tutt'Art@ 

restlessness, Dorina Costras

wonderland by nasigoreng, deviantart.com
Cercavo qualcosa con cui disossarmi.

Ho trovato
 uno specchio in una chiave di sol.
A.
E.L.Kirchner, The Kiss

girl in Woodstock

people come, people go by electe

M. Sikorskaia, Nudo con mela

Osvaldo Guayasamin,  Ternura 

T.S.Eliot

Miranda, J.W.Waterhouse

Music Bird

This is me - Alba Gnazi
Traboccate da orli

le parole slacciano silenzi
asciutte d'un benessere
inatteso.
A.

by deviantart

Eugenio Montale

Madonna, Edvard Munch (part.)


Picture by Alba Gnazi, Paris 2015

old piano blues, libriproibiti.com

The lady of Shalott, J.W.Waterhouse
Picture by Alba Gnazi, Germany 2014
Pablo Picasso, L'Abbraccio


Ci sono luoghi che i sogni
Disegnati in blu lieto
Al limitare.

Pur di essere 
Oggi.
A.




N.B.: Tutte le immagini qui proposte sono state trovate su vari siti web, escluse quelle con la dicitura ''Picture by Alba Gnazi'' e la foto che mi ritrae con una chiave di violino. 
Le frasi a corredo delle immagini sono di Alba Gnazi. 


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari

Archivio blog

Follow by Email