Who I am

Alba Gnazi

Le parole sono una chiave e un ponte, un codice privilegiato e misterioso, un canto: leggo da quando ne ho memoria.
Ancorata alla Musica, trattengo chimere sotto le unghie e mi ricompongo nella luccicanza di gioie minute, a metà tra il surreale e la strada.
E di vagare non smetto.


mercoledì 31 agosto 2016

Deep down inside - A.





frattura di parole, terra, odore
di pioggia nel fiato,
improvvisato walzer di stupori la collina
discesa s'imperla e prolunga 
il tuo nome scavato negli occhi conservo
la piega d'un accolto sorriso
le relative prime volte che si rinnovano
quando a bocca
porti il mio nome.




Alba Gnazi, 30.8.16

Img: Return of the sun, Odd Nerdrum, website: fineartamerica.com

Post più popolari

Archivio blog

Follow by Email

Google+ Badge